Bronte vista da Serravalle con l’eruzione dell’Etna del 27 dicembre 2018, nel suo territorio si coltiva il pistacchio più buono del mondo grazie all’emissione della cenere vulcanica donando così al pistacchio proprietà pregiate e uniche

Photo by © Alessandro Saffo 2018 – All rights reserved.