La più meridionale delle Ionie è l’isola dei poeti: la cantò Omero, vi naquè Ugo Foscolo. Oggi sono i turisti a farsi stregare dai suoi paesaggi: spiagge incontaminate, acque trasparenti e una rigogliosa natura mediterranea.

Bell’Europa magazine. Fotografie di Massimo Ripani, testo di Vannina Patanè.