Durante la Processione dei Misteri a Trapani che si svolge nei giorni della Settimana Santa, la partecipazione dei bambini è un vero battesimo sociale, per lo più inconsapevole, in cui prevale l’indottrinamento e il travestimento.  Per compiacere gli adulti e riuscire a partecipare attivamente alle loro tradizioni, i piccoli camminano per ore, anche di notte, portando ceri, simulacri, croci, e vestendo abiti da adulti. Affidare i bambini alla potenza divina è un modo per proteggerli nel loro percorso di vita appena cominciato.  

© Patrizia Galia 2019 – Tutti i diritti Riservati – All Rights Reserved